stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Massello
Stai navigando in : Territorio > Sportello linguistico
Sportello linguistico
La Cumun - Il Comune

Lou tritori d la Cumuno d Masel d 3880 Ha (Kmq. 38,80), al counfinant oou l Cumuna d Prajal, Usseaux, Roure, Fntrlla, Lou Pre e Salso d Pinirl.
La Mizoun d la Cumuno s trobbo n la bourj d Roubrs, n. 1.
La Cumuno d Masel fai parto, oou d'aoutra Cumuna, d l'ourganizasioun "Alleanza nelle Alpi" e pillho l'mpnh a realiz l but eitabl da la Counvnsioun pr la proutsioun d laz Alp, pr deifndre la mountannho e deivloup l pousibilit d qulli qu lei vivn, pr lou bn d pa e d la poupulasioun.



Il territorio del Comune di Massello ha una superficie di 3880 Ha (Kmq. 38,80) ed confinante con i Comuni di Pragelato, Usseaux, Roure, Fenestrelle, Perrero e Salza di Pinerolo. Il palazzo civico, sede comunale, ubicato in borgata Roberso n. 1.
Il Comune di Massello aderisce alla rete dei Comuni "Alleanza nelle Alpi" e si considera impegnato a conseguire gli obiettivi stabiliti dalla Convenzione per la protezione delle Alpi, rivolti alla tutela dell'ambiente ed allo sviluppo socialmente sostenibile del proprio territorio.

>


Un pa deipeupl - Lo spopolamento

La i ag un tmp, cant Masel ro talamnt peupl pr raport a la pocco richso d s tra, qu cazi toutta l famillha avn calcun qu'anavo n Franso srch travalh. D 1838 la i avo 733 abitant; 645 rn vdou e 88 catoli. D 1853, 801 abitant; 703 rn vdou e 98 catoli; d 1908, 577 abitant. L dre 50 ann, la poupulasioun nvcche vngo aval, vr lou b d la valaddo, e tournn amount mc l't. Euiro a Masel la i mc pi calc famillha.



Un tempo Massello, con un'alta densit abitativa in rapporto alla scarsit di risorse, fu caratterizzato dall'emigrazione, soprattutto verso la Francia. Nel 1838 vi erano 733 abitanti, di cui 645 valdesi e 88 cattolici; nel 1853, 801 abitanti, di cui 703 valdesi e 98 cattolici; nel 1908, 577 abitanti. Negli ultimi cinquant'anni, la popolazione si invece dislocata verso la bassa valle, ritornando al paese solo d'estate. Attualmente, gli abitanti sono poche decine.

>


L bourj - Le borgate

Laz Aiasa, Balsillho, lou Brelacoumbo, lou Chanasalso, la Chntralo, lou Chabrs, Grandide, lou Gr Past, lou Moulin, laz Ooucha, lou Chit Past, lou Pournche, l Porta, lou Reinaout, lou Roubrs, lou Rouchas 



Aiasse, Balziglia, Brualacomba, Campolasalza, Centrale, Ciaberso, Grangiadidieri, Grosso Passet, Mulino, Occie, Piccolo Passet, Porince, Porte, Reinaud, Roberso, Roccias

>


Lhstranom 'd qurc bourj - Alcuni blasoni popolari delle borgate

Sgount lou vialagge dount vivn, l Maslin, qu'un nommo co "lh'aze d' Masel", an qutti stranom:
  • Lou Chanasalso: L volp
  • Lou Chabrs: L furm
  • Lou Brelacoumbo: L plia
  • Lou Pournche: L peuoulh
  • L Porta: L chamma
  • Lou Roubrs: L vsa
  • Laz Aiasa: L lngouta
  • Grandide: Lh' ors
  • Lou Rouchas: L darnhou
  • Lou Chit Past: Lh' aveuggle
  • Lou Gr Past: L courbas
  • Balsillho: L chamoun


A seconda della borgata in cui vivono, i massellini - chiamati anche "asini di Massello" - vengono cos soprannominati:
  • Campolasalza: Le volpi
  • Ciaberso: Le formiche
  • Brualacomba: Le pulci
  • Porince: I pidocchi
  • Porte: I bruchi o i tarli
  • Roberso: I cani
  • Aiasse: Le cavallette
  • Grangiadidieri: Gli orsi
  • Roccias: Le averle
  • Piccolo Passet: I ciechi
  • Grosso Passet: I corvi
  • Balziglia: I camosci
 

La cascaddo d P - La cascata del Pis

ntr l murallha d Plvou e l platta d Fiounro, da un saout imanse aval d' l roccha, s prsipitto la cascaddo pi rmarcabblo d toutta l Valadda, qullo d P, proppi a la caou d plan d P mme, tout snso albre, ma dru e adat pr l pturagge e pln d' fountana, dount ncaro euiro l brge mountn lou m d' junh.
L' d laz aiga d Col d P qu nai la Germanasco, qu la gnt d pa nommo l' "Aigo groso" ou la "Grand'aigo".



Fra le pareti del Pelvu e le pendici di Fea Nera, da un maestoso balzo roccioso si precipita la pi imponente cascata delle Valli, quella del Pis, al limitare dell'omonimo pianoro alpestre, privo di alberi, ma ricco di pascoli e di sorgenti, dove tutt'ora salgono i pastori a primavera inoltrata.
Ai piedi del Colle del Pis scaturisce il Germanasca di Massello, localmente chiamato "Aigo grso" o "Grand'aigo"

>


L gliza - Le Chiese

L gliza d Masel
Masel qu un storio pitost particulro, doua gliza: uno catolio e uno vdouazo

La Glizo Catolio
Chabrs la i la glizo catolio d SS. Pire e Pol, qu jo mansioun n s pape da Jan d Savoio, d 1518, coum uno d l st gliza d la Valaddo e dvo srv pr Masel, Salso, Manllho, lou Chabrans. Ilh peui t aranj d 700; un po troub s doua d s murallha un d rri cadrant soulari a angle.

La Glizo Vdouazo
La glizo ouriginario (d XVI sicle) t deitruto d 1686, d tmp d l prscusioun qurn coumns contro d vdou apre qu lEdit d Nantes ro t revouc. Uno nouvllo glizo t bto d 1722, oou la soummo quun aouro dg utiliz pr la curo d mnistre. D 1842 la glizo t agrando e sa fasaddo rbto. La fntro quun po lei v s, nsmp blazoun d vdou, l l soula garnitura quun lei trobbo.



Le chiese di Massello
Massello, con la sua storia particolare, ha sul suo territorio una chiesa cattolica e una valdese.

Chiesa Cattolica
La Chiesa cattolica dei SS. Pietro e Paolo si trova nella borgata Ciaberso.
gi ricordata nella visita abbaziale di Giovanni di Savoia, nel 1518, come una delle sette chiese della Valle, che doveva servire per Massello, Salza, Maniglia e Chiabrano.
stata restaurata nel 700 e presenta su due lati un raro esempio di meridiana angolare.

Chiesa Valdese
L'edificio originale (XVI sec.) fu distrutto nel 1686, nel corso delle persecuzioni in seguito alla revoca dell'Editto di Nantes. Nel 1722 fu ricostruito utilizzando i fondi destinati alla casa del pastore. Una lapide ricorda che nel 1842 l'edificio fu ampliato congiuntamente alla ristrutturazione della facciata. Nella facciata si possono osservare una finestra a rosone in legno e sei lesene con capitelli dorici. Il timpano contiene lo stemma valdese.
 

>


Comune di Massello - Borgata Roberso, 1 - 10060 Massello (TO)
  Tel: 0121.808834   Fax: 0121.091391
  Codice Fiscale: 85000150012   Partita IVA: 06390360011
  P.E.C.: massello@cert.ruparpiemonte.it   Email: comunemassello@alpimedia.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi luso dei cookies.Maggiori informazioni.